Microsoft è sempre più "mobile" con Datazen

tecnologie innovative nei processi aziendali

Microsoft acquista la Datazen Software.
Questa la “big news” annunciata dalla compagnia statunitense, proprio pochi giorni fa.
Datazen Software è una società di soli tre anni, cresciuta nel campo degli analytics e della Business Intelligence nel settore mobile.

Obiettivo di Microsoft è ampliare la propria offerta in ambito mobile, con soluzioni ad hoc per l’estrazione di dati da qualunque luogo e in qualsiasi momento.
“Datazen migliorerà il nostro approccio alla BI per dare alle aziende un motivo in più per passare alla tecnologia cloud, un ponte ibrido tra il passato e il futuro” – ha spiegato Kamal Hathi, Partner Director, Cloud + Enterprise di Microsoft.

Specialità dell’azienda canadese è la possibilità di creare cruscotti e pool di dati partendo dalle informazioni contenute nei fogli di lavoro di Microsoft Excel, ma non solo.
Per sfruttare le soluzioni di Datazen, le imprese devono semplicemente avere Windows Server, Internet Information Services e .Net installati nelle proprie macchine, oltre ovviamente al software lato server sviluppato da Datazen.

In un mondo sempre più in movimento sia nello spazio che nel tempo, è diventato un fattore critico di successo garantire la disponibilità e la gestibilità dei dati anche in mobile.

Il lavoro cambia e, con le sue attività e relazioni, non è più vincolato al tradizionale spazio della scrivania in ufficio. La sfida da cogliere è quella di non limitarsi a fornire fuori dalle mura degli uffici, le tradizionali procedure che l’azienda adotta da sempre, ma ridisegnarle grazie alle tecnologie che permettono loro stesse un nuovo modo di lavorare.

Anche ANALITICA potrà beneficiare di questa operazione commerciale, permettendo alle persone di collaborare, di condividere e lavorare senza limiti di spazio, la Collaborative Data Intelligence Experience diventa anche mobile.

Fonti:

Datazen.com

DataManager.it

Il sito utilizza solo cookie tecnici e di analisi per il corretto funzionamento e vengono utilizzati cookie di terze parti. A seguito della normativa UE siamo obbligati a chiedere il vostro consenso. Si prega di accettare i cookies per il caricamento delle informazioni, proprio come qualsiasi altro sito su Internet. Utilizzando il nostro sito web si accetta la nostra Privacy Policy e Termini di servizio. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo, vedere la pagina Privacy