Scopri Microsoft Power BI!

Power BI nei processi ziendaliIl 24 Luglio scorso è stato rilasciato ufficialmente Microsoft Power BI, la soluzione cloud dedicata all’analisi e alla visualizzazione interattiva dei dati.

In passato alcune funzionalità erano incluse nel pacchetto Office 365, oggi esiste anche una versione stand alone corredata di un set di funzioni supplementari.

La nuova versione di Microsoft Power BI permette ad utenti di qualsiasi livello tecnico, anche senza esperienza in piattaforme simili, di usare funzioni evolute per l’analisi di dati.

Avere tutti i dati sempre e ovunque diventa realtà, infatti indipendentemente dalla loro origine o dal loro formato, è possibile ottenere una vista olistica delle metriche chiave per il proprio business..

La semplicità di utilizzo è data anche dall’innovativa funzione di gestione query per cui è possibile porre domande nel linguaggio naturale e ricevere grafici e visualizzazioni corrette come risposta. Inoltre  i gruppi di Power BI permettono di collaborare con le principali parti interessate dell’azienda, per garantire che tutti usino i dati appropriati.

Altro punto di rilievo della nuova versione è la sua versatilità. Infatti può essere usata dal suo client web ma anche da app mobili native ed è integrata con tutti i servizi cloud di Microsoft.

Microsoft ha anche aggiornato l'applicativo Power Bi Designer per Windows, per permettere agli utenti di business di creare report in modo semplice e intuitivo. L'applicazione è suddivisa in tre sezioni principali, ovvero Datasets (consente di importare o connettere i dati dalle varie origini in modo di poterli elaborare e confrontare in un unico ambiente), Reports (che organizza i dati in formati grafici diversi) e Graphs & Dashboards (pagine aggiornate in tempo reale per fornire visualizzazioni specifiche basate sui report, con cui tenere sotto controllo in modo semplice e veloce gli aspetti più importanti della propria attività).

Inoltre, Microsoft ha esteso le capacità di Power BI in termini di analisi di Big Data. Il software era già supportato prima da SQL Server Analysis Services, SQL Azure Database e SQL Azure Data Warehouse, la versione aggiornata del prodotto prevede anche l’integrazione con la piattaforma aperta Apache Spark per la gestione di Big Data con utilizzo di Azure HDInsight.

Il sito utilizza solo cookie tecnici e di analisi per il corretto funzionamento e vengono utilizzati cookie di terze parti. A seguito della normativa UE siamo obbligati a chiedere il vostro consenso. Si prega di accettare i cookies per il caricamento delle informazioni, proprio come qualsiasi altro sito su Internet. Utilizzando il nostro sito web si accetta la nostra Privacy Policy e Termini di servizio. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo, vedere la pagina Privacy