Windows 10: perché sceglierlo

Windows 10Windows 10, lanciato ufficialmente il 29 Luglio scorso, ha già preso piede in tutto il mondo e sono già milioni le persone che lo utilizzano.

Ma quali sono le principali novità?

Prima di tutto è tornato il pulsante Start, più personalizzabile, organizzativo e interattivo che mai.

L’utente su Start trova tutte le applicazioni più usate a sinistra e tanti altri collegamenti ai programmi più comuni (i.e. email, browser Internet…). Come alternativa si può impostare l’elenco delle applicazioni e i programmi preferiti che saranno sempre visibili digitando sul pulsante.

Inoltre si può ridimensionare il menu di start, raggruppare o spostare i riquadri delle applicazione e cambiare i colori al proprio gusto.

L’altra novità di Windows 10 è Cortana, l’“assistente personale digitale”.

Ti aiuta a trovare qualsiasi file, tenere sotto controllo gli eventi nel calendario, mandare le mail programmate e eseguire i compiti vari. Basta chiederglielo, selezionando l’icona del microfono, oppure digitare una domanda nella casella di ricerca nella barra delle applicazioni. Cortana è dotata di “auto-apprendimento” quindi più viene usata, più l’esperienza sarà personalizzata.

Un altro cambiamento notevole è rappresentato del nuovo browser Microsoft Edge, che rispetto al suo predecessore Internet Explorer 11 è molto più veloce, potente e intelligente. Il programma permette di fare note, sottolineare, evidenziare e disegnare sopra i testi direttamente sulla pagine Web, con possibilità di salvare la pagina con le modifiche e condividerle con gli altri. In più gli sviluppatori di Windows hanno integrato Cortana nel nuovo browser rafforzandolo in tale modo e dando la possibilità di lavorare e eseguire le ricerche sia in rete Internet che al computer.

Una caratteristica interessante di Windows 10 è la possibilià di vedere e spostarsi rapidamente tra i programmi e i file aperti grazie al nuovo pulsante "Task View", con cui è possibile creare più desktop virtuali indipendenti l’uno dall’altro dove l’utente può svolgere differenti lavori e operazioni al PC.

Windows 10 offre anche una serie di app integrate che usano OneDrive per eseguire il backup delle informazioni e sincronizzarsi in modo da avere sempre ciò che occorre in ogni momento.

E per gli utenti dei computer dotati del sistema di impronte digitale sarà disponibile Windows Hello che offre il modo alternativo di accedere al sistema. Al posto di digitare la password sarà possibile usare il proprio viso o l’impronta digitale. Questo permette di ottenere un superiore livello di sicurezza dei dati personali o aziendali.

Insomma, questa volta gli sviluppatori di Redmond sono riusciti a stupire i loro clienti con il nuovo sistema operativo e le sue caratteristiche interessanti. Buon lavoro con il nuovo Windows 10!

Il sito utilizza solo cookie tecnici e di analisi per il corretto funzionamento e vengono utilizzati cookie di terze parti. A seguito della normativa UE siamo obbligati a chiedere il vostro consenso. Si prega di accettare i cookies per il caricamento delle informazioni, proprio come qualsiasi altro sito su Internet. Utilizzando il nostro sito web si accetta la nostra Privacy Policy e Termini di servizio. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo, vedere la pagina Privacy