Big Data e performance management: l'importanza di separare dati utili e "bad data"

bad dataStreamSets ha diffuso i risultati di un sondaggio di Dimensional Research sull’influenza dei “bad data” nell’ambito del performance management. Il sondaggio include le risposte di 314 professionisti del data management di tutto il mondo e ha l’obiettivo di comprendere come le aziende gestiscano i flussi di dati, indagando in particolare le funzionalità degli strumenti, la qualità dei dati e gli sforzi di mantenimento delle infrastrutture per i big data. L’indagine ha rivelato un diffuso inquinamento dei dati in quanto le aziende si trovano ad affrontare criticità che riguardano la mole di dati a disposizione e la conseguente incapacità di fermare i “bad data” pur mantenendo la piena operatività del flusso di dati.

Il 74% degli intervistati afferma che i “bad data” sono attualmente presenti nei loro archivi, ma l’87% ritiene che inquinino gli archivi stessi. La sfida comune di chi si confronta con la gestione dei flussi di dati è garantire la qualità dei dati (68%), la sicurezza e l’affidabilità delle operazioni.

Gli intervistati hanno anche riscontrato un certo gap tra le potenzialità degli attuali strumenti di gestione di tali flussi e le necessità che questo lavoro presenta. Di fronte alla richiesta di valutare le proprie performance sulla base di 5 metriche riguardanti il flusso di dati, infatti, soltanto il 12% ha deciso di assegnarsi un punteggio “buono” o “ottimo” in tutte e 5.

Il 72% ha dichiarato, inoltre, che preferirebbe avere la possibilità di adottare un unico pannello di controllo per gestire tutti i flussi di dati; mentre più della metà delle aziende lamenta una mancanza di informazioni in tempo reale.

L’integrazione tra big data e performance management è quindi ancora in evoluzione e spesso la soluzione per le aziende è quella di rivolgersi a professionisti esperti nella gestione di grandi flussi di dati e capaci di discernere e separare i dati utili dai “bad data”, in modo da ottimizzare e perfezionare la misurazione delle performance aziendali.

Sondaggio completo: https://19ttqs47cfw33zkecq3dz58m-wpengine.netdna-ssl.com/wp-content/uploads/2016/06/Big-Data-Global-Survey.pdf

 

Il sito utilizza solo cookie tecnici e di analisi per il corretto funzionamento e vengono utilizzati cookie di terze parti. A seguito della normativa UE siamo obbligati a chiedere il vostro consenso. Si prega di accettare i cookies per il caricamento delle informazioni, proprio come qualsiasi altro sito su Internet. Utilizzando il nostro sito web si accetta la nostra Privacy Policy e Termini di servizio. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo, vedere la pagina Privacy